Home » VIAGGI - PROPOSTE DEI SOCI » NORD PAKISTAN - HINDUKUSH - KARAKORUM HIGHWAY 15 agosto 2022

NORD PAKISTAN - HINDUKUSH - KARAKORUM HIGHWAY 15 agosto 2022

NORD PAKISTAN - HINDUKUSH - KARAKORUM HIGHWAY  15 agosto 2022 -  ARGONAUTI  EXPLORERS

 

Proponente : Sandro Toso - 347 1503124 - tososandro5@gmail.com
 

 

NORD PAKISTAN

 
HINDUKUSH - KARAKORUM HIGHWAY
 
La strada più alta del mondo fra vette altissime, ghiacciai, fortezze, vallate sperdute, le etnie dei Wakhi e dei Kalash
con le loro celebrazioni tradizionali, il Buzkhashi e l' Uchal Festiva
 
 
Partenza : 15/8/2022
 
Rientro :3/9/2022
 
INTERESSE : Etnico, culturale, paesaggistico
 
MODALITA' : Auto con autista
 
DIFFICOLTA' : Zone non turistiche, qualche sistemazione spartana
 
ALLOGGI : Alberghi, guest-houses
 
VISTI : Pakistan
 
VACCINI : No
 
EQUIPAGGIAMENTO : Buona parte del viaggio si svolge in quota, quindi vestiario a strati non qualche capo pesante
 
CLIMA  : 10° - 35°
 
 
PROPOSTA DI ITINERARIO
 
Raggiungiamo in volo Islamabad, che visiteremo insieme alla storica Rawalpindi, quindi ci avvieremo verso le valli del Chitral e dello Swat, popolate dall' etnia Pashtun, in ambiente tipicamente afghano.
Visiteremo le rovine di Taxila, importante sito archeologico dove le immagini buddhiste hanno sembianze greche, prima di giungere a Peshawar, a ridosso del confine afghano, città ricca di storia antica e recente,
dove potremo visitare l'importante museo archeologico e il vivace e variopinto bazar.
Pernotteremo nella storica casa reale di Anjun, prima di raggiungere la Birir Valley, popolata dai Kalash o Kafiri, un'etnia dalle origini misteriose, probabilmente europee, forse greche (qualcuno ipotizza che siano discendenti di Alessandro Magno)
L'etnia Kalash, che conta poche migliaia di persone, è di grande interesse etnico e linguistico, avendo tratti somatici, lingua, religione (animista), costumi e tradizioni completamente diversi da ogni altra popolazione pakistana.
Giungeremo fra di loro in tempo per assistere all' Uchal Festival, la più importante delle loro celebrazioni tradizionali, la festa del raccolto che dura tre giorni, durante i quali potremo assistere ai loro canti, alle loro danze nei loro coloratissimi costumi,
e anche degustare il vino che, non essendo musulmani (Kafiri significa infedeli) producono da sempre.
Terminato il festival, superato il Passo di Skandur con i suoi 3.700 metri di altezza, scenderemo nelle alte vallate disseminate da piccoli villaggi Wakhi, con escursione nella remota Ishkoman Valley, dove i poche abitanti conducono uno stile di vita veramente fuori dal tempo.
Raggiunta Gilgit, dopo la visita alla grande statua di Buddha di Kargah Nala, ci dirigeremo  verso la Chapersun Valley, parallela al Wakhan afghano, ma separata da esso dall'alta catena dell' Hindukush
La vallata è abitata da popolazioni di etnia Wakhi, originarie del vicino Afghanistan, e nei villaggi, in occasione anche qui delle rituali feste estive, potremo assistere, oltre alle danze, allo spettacolare buzkashi, la tradizionale gara
tipica di questa zona dell' Asia Centrale, durante la quale i cavallerizzi si contendono la carcassa di una capra, esibizione di grandissima abilità oltre che di coraggio.
Percorreremo l'intera valle fino a giungere, se ci sarà dato il permesso, al Santuario di Baba Gundi.
Lasciata anche la Chapersun Valley, ci dirigeremo verso Passu, quindi Karimabad con i suoi foti di Altit e Baltit, i vicini picchi di Rakaposhi e Ultar e i ghiacciai di Hopar e Hispa.
Proseguendo per Duiker, dove pernotteremo all' Eagle Nest (Nido d'Aquila) con incantevole vista sui picchi innevati, del Karakorum, sarà tutto un susseguirsi di strade altissime, vallate, dirupi, fortificazioni erette in luoghi impervi,
fino a Chilas, dove ci accoglierà la spettacolare vista del ghiacciaio del Nanga Parbat.
La strada inizierà poi a scendere, e, passando per Besham, torneremo a Islamabad e al volo di rientro in Italia.
 
 

NOTA BENE - ARGONAUTI EXPLORERS E’ UNA ASSOCIAZIONE E COME TALE NON ORGANIZZA VIAGGI. IN QUESTA RUBRICA DEL SITO OSPITA LE PROPOSTE DEI SOCI CHE NE FANNO RICHIESTA SULLA BASE DEL CODICE ETICO E CHE REALIZZERANNO ATTRAVERSO I TOUR OPERATOR DI LORO FIDUCIA. I SOCI PARTECIPANTI SONO CONSCI TRATTARSI DI VIAGGI AUTOGESTITI CON LA LORO COLLABORAZIONE E CON SPIRITO DI AMICIZIA. PER OGNI INFORMAZIONE RIVOLGERSI AI SOCI PROMOTORI. TUTTI I VIAGGI PROPOSTI SONO COMUNQUE RISERVATI AI SOCI

 

 
 
commenti (845)

NOVITA' - INCONTRI - NEWS !

NOVITA'  -  INCONTRI - NEWS ! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

ESPLORA IL MONDO con GoogleMaps

NOVITA'  -  INCONTRI - NEWS ! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

I VIAGGI IN PROGRAMMA

NOVITA'  -  INCONTRI - NEWS ! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

il libro dei 25 anni di ARGONAUTI EXPLORERS - PRENOTALO

NOVITA'  -  INCONTRI - NEWS ! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

MOSTRA AL PIME di Milano - PAPUA NUOVA GUINEA dal 18 settembre 2021 al 26 febbraio 2022

NOTIZIE VIAGGI - NEWS !

NOTIZIE  VIAGGI - NEWS ! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

VIAGGI - 2022- PROSSIMAMENTE Altre proposte per Estate e oltre

NOTIZIE  VIAGGI - NEWS ! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

Viaggio in CONGO BRAZZAVILLE 24 settembre 2022

NOTIZIE  VIAGGI - NEWS ! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

NEPAL SPEDIZIONE NEL RUKUM 5 10 2022

NOTIZIE  VIAGGI - NEWS ! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

Viaggio in PAKISTAN nel Tharparkar il 1 ottobre 2022

NOTIZIE  VIAGGI - NEWS ! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

Viaggio a RAJA AMPAT - WEST PAPUA dal 28/10/2022

VIAGGIARE SICURI


LA RIVISTA DIGITALE - Clicca !!

LA RIVISTA DIGITALE - Clicca !! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

ARGONAUTI EXPLORERS N 22 - 2015 Sfoglia il Magazine Digitale !

LA RIVISTA DIGITALE - Clicca !! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

ARGONAUTI EXPLORERS N 21 2014

LA RIVISTA DIGITALE - Clicca !! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

FRONTIERE 2 2020